fbpx
Cerca

Tortorici

Tortorici offre una prospettiva autentica della vita siciliana, lontana dal turismo di massa. È un luogo ideale per coloro che cercano tranquillità, bellezze naturali e un’atmosfera tradizionale.

Con una storia antica e una posizione geografica suggestiva, Tortorici è caratterizzato dalla tranquillità e dalla bellezza dei suoi paesaggi naturali.

Il borgo della provincia di Messina si trova adagiato nella “valle dell’ingegno”, così chiamato perché terra natale di illustri intellettuali e artisti.

Situata in una posizione collinare, Tortorici è circondata da paesaggi suggestivi. Si trova ai piedi dei Monti Nebrodi, una catena montuosa che offre panorami spettacolari e sentieri escursionistici. La presenza dei monti rende Tortorici un luogo ideale per gli amanti della natura e per coloro che desiderano praticare attività all’aperto come trekking e escursioni.

La sua storia risale all’epoca medievale. La città fu fondata intorno all’XI secolo ed era originariamente un avamposto fortificato per difendersi dalle incursioni nemiche. Nel corso dei secoli, Tortorici ha subito varie dominazioni, tra cui quella normanna e quella aragonese, che hanno lasciato un’impronta nella sua architettura e nella sua cultura.

Nonostante sia una città di dimensioni più contenute, Tortorici offre una prospettiva autentica della vita siciliana, lontana dal turismo di massa. È un luogo ideale per coloro che cercano tranquillità, bellezze naturali e un’atmosfera tradizionale.

Cose da vedere a Tortorici

Molte sono le cose da vedere a Tortorici e tutte di particolare bellezza o interesse storico culturale. Ecco le cose da non perdere assolutamente

pinacoteca-comunale-tortorici

Pinacoteca Comunale - Giuseppe Tomasi

La Pinacoteca Comunale "Giuseppe Tomasi" è testimonianza dell'arte siciliana antica e contemporanea. Sono custodite opere d'arte, tra cui alcune tele di Giuseppe Tomasi da Tortorici e dipinti di artisti contemporanei.

Chiesa di San Francesco

La Chiesa di San Francesco è nota anche come Chiesa del Convento dei Frati Minori. Ricostruita nel 1602 nell’attuale sito, vennero recuperati i materiali dalla chiesa già esistente di Santa Maria extra moenia

Mobilità

In zona

shopping time top
shopping time bottom

Condividi questo articolo

Leggi anche

Articoli recenti

Nella stessa provincia

festa-dei-morti-in-sicilia

I “pupi ri zuccaro” per la Festa dei morti in Sicilia

È una ricorrenza sentita che lega bambini e adulti ai loro defunti. Si racconta che la notte tra l’1 e il 2 Novembre i defunti fanno visita nelle case dei loro cari per portare dei doni ai bambini che sono stati buoni. Un giorno di festa quando i bambini vanno alla ricerca dei regali e dei cesti pieni nascosti in giro per la casa.

Leggi Tutto »
cosa-vedere-a-castelvetrano

Castelvetrano

Castelvetrano è una città che incanta i sensi con un’armoniosa fusione di storia millenaria, cultura vibrante, paesaggi naturali mozzafiato e prelibatezze enogastronomiche. La sua posizione, il suo patrimonio storico ricco di fascino e la sua autenticità intrinseca la trasformano in una meta affascinante.

Leggi Tutto »
mirto

Mirto

Mirto è un comune situato nella provincia di Messina, nella regione italiana della Sicilia. La storia di Mirto è ricca e affonda le radici nell’epoca greca. Nel corso dei secoli, Mirto fu coinvolta in diverse dominazioni, tra cui quelle bizantine, normanne e aragonesi, che hanno lasciato un’impronta sulla città

Leggi Tutto »