fbpx
Cerca

Provincia di Enna

La provincia di Enna si trova nel centro della Sicilia.

È caratterizzata da un paesaggio collinare e montuoso, con dolci pendii e valli fertili. È famosa per essere una delle province più alte d’Italia, con il punto più elevato situato sul Monte Lauro, che raggiunge un’altitudine di circa 986 metri. La posizione centrale della provincia di Enna la rende facilmente raggiungibile da diverse parti dell’isola e offre una base ideale per esplorare le altre province siciliane.

La città di Enna risale all’epoca preistorica, ma è stata popolata principalmente dai Siculi, un antico popolo siciliano. Nel 404 a.C., Enna fu conquistata dai Cartaginesi, ma in seguito fu ceduta ai Romani nel 258 a.C. Durante il periodo bizantino, la città conobbe un periodo di splendore culturale e artistico.

Nel XIII secolo Enna fu conquistata dai Normanni, che costruirono il Castello di Lombardia, una delle principali attrazioni turistiche della città. Nel corso dei secoli, Enna subì varie dominazioni e cambiamenti territoriali.

Oggi, Enna è una città ricca di storia e cultura, caratterizzata dallo splendido paesaggio collinare della Sicilia centrale. La città è famosa per il suo patrimonio culturale e per le numerose manifestazioni che si svolgono durante l’anno.

Il paesaggio naturale ad Enna è caratterizzato dalla sua posizione elevata su un altopiano, offrendo spettacolari viste panoramiche sulla campagna circostante.

La provincia di Enna è caratterizzata da una campagna rigogliosa e incontaminata. La zona è punteggiata da vigneti, oliveti e campi coltivati, che creano un mosaico di colori e profumi. È possibile esplorare la campagna attraverso sentieri panoramici e percorsi escursionistici che offrono la possibilità di scoprire la flora e la fauna locali.

Nelle vicinanze di Enna si trovano alcuni laghi, come il Lago di Pergusa e il Lago di Nicoletti. Questi laghi sono importanti per la fauna locale e offrono una bellezza naturale unica. Sono luoghi ideali per gli amanti della natura e degli uccelli, che possono osservare diverse specie di uccelli migratori.

Enna e la provincia circostante vantano una cucina ricca di piatti tradizionali e autentici, che rispecchiano la cultura e le tradizioni culinarie della regione. Gli ingredienti locali, come il grano duro e l’olio extravergine di oliva, contribuiscono a creare un’esperienza culinaria indimenticabile. Inoltre, le ricette tramandate di generazione in generazione raccontano la storia della cultura siciliana e veicolano l’amore per la buona cucina di casa. Combinazione di sapori e profumi, la cucina ennese è un vero e proprio viaggio alla scoperta delle tradizioni e della cultura culinaria della zona.

shopping time top
shopping time bottom
quali-dolci-si-mangiano-in-sicilia-per-la-festa-dell-Immacolata?

Quali dolci si mangiano in Sicilia per la festa dell’Immacolata?

In ogni casa siciliana i dolci della tradizione del periodo natalizio, che si apre l’8 Dicembre, diventano veri e propri portatori di tradizioni, uniti al suono delle risate, al calore delle famiglie riunite e all’atmosfera magica che solo il Natale può portare.

festa-dei-morti-in-sicilia

I “pupi ri zuccaro” per la Festa dei morti in Sicilia

È una ricorrenza sentita che lega bambini e adulti ai loro defunti. Si racconta che la notte tra l’1 e il 2 Novembre i defunti fanno visita nelle case dei loro cari per portare dei doni ai bambini che sono stati buoni. Un giorno di festa quando i bambini vanno alla ricerca dei regali e dei cesti pieni nascosti in giro per la casa.

cinema-in-sicilia

L’Incanto del Cinema in Sicilia

La magia del cinema incontra la splendida bellezza della Sicilia: dai pittoreschi borghi costieri alle maestose montagne, ogni angolo dell’isola diventa uno scenario affascinante e autentico, un set a cielo aperto